EHANG 184, il drone trasporta persone ha un futuro?

Gennaio 2016. Ehang 184  è il primo drone (quadricottero) che puo’ far volare un passeggero, senza pilota. Su un tablet si imposta la rotta e si viaggia verso la destinazione scelta. Ha fatto il suo debutto al CES 2016, presentato dalla Cinese Ehang, Inc. , con sede in Silicon Valley, Beijing, e Guangzhou. Tutti pensavamo che dopo il servizio di consegna di Amazon, i droni fossero pronti per fare il grande salto. Eccolo, guardate ! Di sicuro c’è che il fondatore  e CEO Huazhi, ha puntato 3 target molto importanti: basso impatto ambientale, sicurezza (è in realtà un eptacottero molto sicuro)  e la guida senza pilota.  Sulla carta ha tutto a favore, tranne il costo 200-300.000 USD e gli aspetti normativi (stanno avendo problemi normativi le auto senza pilota.. figuriamoci i velivoli). Ehang 184 ha 8 motori a batterie per 142hp e 23 minuti di autonomie. Ha 8 eliche ripiegabili, per ridurre gli spazi a terra, ma in volo possono spingerlo fino a 100 km/h e  a 3500 mt di altezza. Non vedo sciami di di droni in volo prima di 4-5 anni, il tempo che il mercato sviluppi batterie molto piu’ efficienti, che cambieranno definitivamente il trasporto privato sia terrestre che aereo… nel frattempo complimenti a Huazhi e in bocca al lupo!  Andrea Conte

 

drone-trasporto-persone-ehang-184-1000x600

About Andrea Conte

Mr. Andrea Conte is a technology entrepreneur and investor in more than 20 companies (AI, IoT, an Yeldo, RockerChain), with 22 years of experience in executive roles for leading Telco and ICT companies He served as VP and Executive for major companies in Italy as TELECOM ITALIA and FINMECCANICA and started up FASTWEB from 0 revenus to 1,7B€. Since 2011 he is founder and CEO of Servicein.it and Cloud-Care.it, leading companies for chat based customer care services and innovation in the field of customer experience in Italy. He is also founder and CEO of Comparasemplice.it, an online price comparison service for insurances, utilities and broadband services (EBITDA 3,5M€/Y). He holds a MSc. in electronic engineering from La Sapienza, Unversity of Rome, and received economic education from the London Business School and Bocconi University.