Andrea Conte fastweb rilancia la IPTV

Fastweb VANITY FAIR andrea conte

Con un solo decoder! Fastweb: la televisione a tutto tondo. La racconta Andrea Conte, direttore della Business Unit Consumer
Cosa vuol dire che è in atto la rivoluzione in TV? Primo, non , c’è più solo il televisore per vedere film, concerti, partite e altro: ci sono computer e cellulari, che offrono anche più libertà perché non sono legati a orari e palinsesti. Ora final-mente anche il televisore si evolve in questo senso. Poi, le nuove tecnologie digitali permettono il moltiplicarsi dei canali televisivi: prima ci si accontentava della TV generalista, ora ogni pubblico può vedere la “sua” televisione. Così l’appassionato di film d’autore, se non ne trova nella TV tradizionale, li sceglie a suo gusto da un vasto menù. E li guarda quando ha tempo, senza rinunciare alla cena con gli amici o al weekend fuori città. Che ruolo ha Fastweb in questo scenario? Nel 2001 Fastweb ha lanciato, prima al mondo, l’IPTV, la for-ma più avanzata di TV digitale: porta il segnale nelle case at-traverso la rete a banda larga. Grazie al servizio “on demand” scelgo i miei programmi fra migliaia di titoli, come se fossero dei DVD. Il tutto in alta qualità e senza obblighi di orario. E usarla è facilissimo. E poi con lo “switch off”, lo “spegnimento” dei canali analogici per il passaggio alla TV digitale, l’IPTV è una scelta che guarda al futuro. E il futuro è vicino: entro la fine dell’anno saranno spente le trasmissioni analogiche in Pie-monte, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Lazio e Campania.
Cosa vedo con FastwebTV? L’abbonamento a FastwebTV costa solo 9,90 euro al mese (oggi in promozione a 4,95 euro al mese) e comprende tutti i canali della TV digitale terrestre, alcuni canali tematici come Cnn e Bbc e oltre 5.000 programmi on demand tra film, cartoni anima-ti, serie TV, concerti, documentari e calcio. Con la funzione Reply TV posso rivedere quello che è andato in onda sulle reti generaliste Rai, Mediaset e La7 negli ultimi tre giorni. E con Videorec ho un “videoregistratore virtuale” per prenotare la mia trasmissione preferita. E cosa devo installare in salotto per averla? Solo un decoder da collegare a TV, presa dell’antenna TV e re-te Fastweb. E se volessi vedere Sky o Mediaset Premium? Con FastwebTV mi posso abbonare ai pacchetti di SKY e Mediaset Premium senza bisogno di parabole. E senza scegliere tra satellite o digitale terrestre: posso avere entrambi, e molto di più… dipende dai miei gusti! Cosa offre FastwebTV per i bambini? Di tutto: canali on demand (Ju-go, Toon Toon, Rai On Ragazzi, Cartoon Network), Rai Gulp e Boing trasmessi dal digita-le terrestre, giochi interattivi e la possibilità di abbonarsi a Disney Magic English, oltre all’offerta Sky e Mediaset Premium per i ragazzi. FastwebTV offre ai genitori la massima sicurezza: è possibile limitare l’accesso agli altri canali attraverso una password.

 

 

About Andrea Conte

Dirigente con 20 anni d’esperienza a livello EXECUTIVE in grandi Aziende, come Fastweb, Telecom Italia e Finmeccanica, in cui ha ricoperto ruoli nelle strategie, nel marketing, nelle vendite, fino a livello di general management, di amministratore delegato (controllate), direttore di divisione e membro del Comitato Direttivo. Nel 2011 ha fondato ServiceIN, nel 2012 Cloud Care azienda focalizzata nell’offerta di servizi di WEBcare e WEBsales ad Aziende di servizi, con cui ha supportato vari clienti tra cui Fastweb, MC-link, NGI Eolo, ENI, ENEL ed altri ancora in tale ambito. E' fondatore di ComparaSemplice.it sito per la comparazione di tariffe luce gas e assicurazioni